Nocera Inferiore. I trent’anni del Tribunale

Il Tribunale celebra i suoi primi 30 anni si trasforma in un confronto tra magistrati, avvocati e politici. L'appello di Centore: servono personale e spazi adeguati

Nocera Inferiore. Celebrazione del trentennale del Tribunale - agro24
Nocera Inferiore. Celebrazione del trentennale del Tribunale - agro24
Nocera Inferiore. I trent’anni del Tribunale

A ricordare l’importanza di questo tribunale è stato il procuratore della Repubblica di Nocera Inferiore, Antonio Centore, nel suo discorso pronunciato ieri mattina nell’aula bunker “Nicola Casotti”, durante le celebrazioni per l’istituzione degli uffici giudiziari di via Giovanni Falcone organizzate dal Consiglio dell’ordine degli avvocati. Centore ha messo in luce il disagio che la cittadella giudiziaria vive quotidianamente.

La storia

Le attività giudiziarie iniziarono il 12 ottobre del 1993 tra enormi difficoltà che dopo tre decenni restano ancora tali con una pianta organica che ha bisogno di continui integrazioni e il contenzioso pendente resta elevato, considerando che dal 2013 è cresciuto anche il circondario e c’è necessità di altri spazi. Questo tribunale rappresenta la presenza dello Stato nel circondario che abbraccia l’Agro, la Valle dell’Irno e quella metelliana.

alla cerimonia hanno presenziato il vicepresidente della Regione, Fulvio Bonavitacola e molti sindaci del vasto comprensorio.

Natalia Pepe