Angri. Protesta popolare contro il dimensionamento (video)

Angri. Dimensionamento scolastico. In piazza per una protesta: alunni, genitori e docenti della scuola "Galvani Opromolla"

Angri. Protesta popolare contro il dimensionamento

Dimensionamento scolastico ad Angri. In piazza per una protesta che si snodata lungo le strade cittadine gli alunni, i genitori e dei docenti della scuola media Galvani Opromolla autonomia interessata da uno smembramento a seguito della delibera di giunta che recepisce le più ampie istanze di dimensionamento ministeriali. Genitori, studenti e docenti contestano la delibera licenziata dalla giunta di Cosimo Ferraioli e dall’assessore delegato Giuseppina D’Antuono che mette a rischio la stessa futura sopravvivenza di uno dei due istituti di scuola secondaria di primo grado accorpati qualche anno fa.

Guarda anche Angri. Gestione Ciclo integrato raccolta rifiuti: si decide

There is nothing to show here!
Slider with alias evoluzione not found.
La chiarezza di “Progettiamo per Angri”

Sulla questione del dimensionamento fa chiarezza anche il gruppo “Progettiamo per Angri” a sostengo del corteo con i suoi rappresentanti consiliari Caterina Barba e Domenico D’Auria che hanno voluto, oltre a portare la loro testimonianza, ribadire la posizione del gruppo e soprattutto sottolineare ogni estraneità alle dinamiche interne all’istituzioni scolastiche.

Il servizio è di Luciano Verdoliva