Casarano-Angri 3-0: secondo KO consecutivo per i grigiorossi

L’Angri non riesce a tener testa al Casarano che vince grazie alle reti di Giannini, Rajkovic e Parisi.

Casarano-Angri 3-0. Allo stadio comunale Giuseppe Capozza di Casarano è la squadra padrona di casa ad avere la prima occasione dopo 2 minuti di gioco con il suo numero 10 Citro che ci prova con una girata di destro in area di rigore, tiro smorzato e palla tra le braccia di Palladino.
Buona reazione dell’Angri che poco dopo ci prova con Eddy Mansour che salta un uomo e va sul fondo, mette in mezzo ma molto attenta la retroguardia dei rossoblu che allontana la minaccia.
La partita si sblocca al 10′ minuto di gioco con il vantaggio del Casarano: goal da fuori area del classe 2004 Giannini che di sinistro gonfia la rete, non puó nulla Palladino.
Al 24′ è ancora il Casarano a provarci, con una rimessa laterale riesce ad entrare in area di rigore ma la difesa dell’Angri è attenta e riesce a respingere in corner un tiro di Rajkovic.
I padroni di casa al 34′ si fanno nuovamente pericolosi ancora con Citro che riesce a penetrare in area di rigore ma un attento Palladino blocca la sfera e risultato che rimane fermo sull’ 1-0.
Poco dopo è l’Angri a provarci con Mansour che sembra essere quello più in gamba dei grigiorossi, con una veronica passa in mezzo a due avversari guadagnando punizione, sulla quale si presenta Ciro Palmieri che da posizione defilata tira direttamente in porta ma trova un ottimo intervento di Pucci. Poco dopo è ancora Mansour a rendersi pericoloso con un tiro cross ma ancora Pucci sventa la minaccia.
Termina con il risultato di 1-0 per i padroni di casa la prima frazione.

Casarano-Angri 3-0: secondo tempo

Nella ripresa la prima vera occasione è del Casarano che ci prova da fuori area con Falcone, ma la palla termina a lato.
Risposta immediata peró dell’Angri, che con una ripartenza si rende pericolosa con Mansour che si accentra e tira, ma la palla viene deviata in corner.
Al 69′ l’Angri perde palla a centrocampo con Fabiano che viene contrastato da De Luca che avanza e tira da fuori, palla che termina nuovamente a lato.
Al 72′ c’è il raddoppio del Casarano con Rajkovic che conquista e segna il calcio di rigore spiazzando Palladino. Risultato quindi sul 2-0 per i padroni di casa.
Pochi minuti più tardi al 75′ minuto di gioco arriva anche il tris dei padroni di casa grazie al classe 2004 Parisi che riceve un cross dalla sinistra e insacca di testa il goal che vale il 3-0 per il Casarano.
Prova a reagire l’Angri con il solito Mansour che oggi tra le fila grigiorosse è sicuramente quello più ispirato, prova a lanciare Caropreso che crossa in mezzo ma difesa del Casarano molto attenta e recupera il possesso.
All’88’ vero e proprio miracolo di Palladino, che da posizione ravvicinata blocca la porta a Gjonaj. Sull’azione successiva buona ripartenza dell’Angri con Mansour che trova centralmente Sabatino, che ci prova con un tiro da fuori area, palla di poco alta sopra la traversa.
La partita si conclude dopo 4 minuti e Casarano-Angri termina con il risultato di 3-0. Seconda sconfitta consecutiva per i grigiorossi che decimati dalle assenze, escono sconfitti dal terreno di gioco.

Casarano-Angri 3-0: il tabellino

CASARANO : Pucci, Giannini, Cerutti, Vona, Falcone (60′ Versienti), Rajkovic, Citro (66′ Gjoanj), Celli (80′ Ramos da Silva), Gambino (46′ Parisi), Pedalino, De Luca (69′ D’Alena). A disposizione: Carotenuto, Thiandoum, Colazzo, Guastamacchia. ALL : Laterza

ANGRI : Palladino, Palmieri (56′ Cordato), Herrera (79′ Caropreso), Mane, Spunticcia (75′ Sabatino), Kljajic, Fiele (56′ Ascione), Mansour, Tall, De Marco, Fabiano. A disposizione: Scarpato, Di Mauro, Rosolino, Marasco, Costabile. ALL : Liquidato

 

 

Ammoniti : Pucci (C) Cerutti (C) Fiele (A)

Corner : 4-2
Marcatori : Giannini (C), Rajkovic RIG. (C) Parisi (C)
Recupero : 2′ PT, 4′ ST
Arbitro : Mansour Faya Sez. Brescia
Assistente 1 : D’ettore Sez. Lanciano
Assistente 2 : Bosco Sez. Lanciano