Campania: 30 Segnalazioni di irregolarità legate al Reddito di Cittadinanza

Gli indagati detenevano un patrimonio mobiliare superiore ai limiti stabiliti dalla legge. Oltre 500mila euro ottenuti in modo improprio.

La Guardia di Finanza ha recentemente denunciato 30 individui residenti nell’avellinese per aver beneficiato in modo indebito del reddito di cittadinanza, percependo complessivamente oltre 520 mila euro. Le azioni investigative hanno portato anche a segnalazioni agli uffici competenti dell’INPS per il recupero delle somme indebitamente ricevute nel periodo compreso tra marzo 2019 e aprile 2021.

Reddito di Cittadinanza, scoperti nel Foggiano 55 percettori illeciti per  oltre 300mila euro - PugliaSera

Le indagini hanno rivelato che i soggetti coinvolti possedevano valori del patrimonio mobiliare superiori a quelli previsti dalla normativa vigente. In particolare, sono emersi possedimenti come quote societarie, con importi nominali superiori a 20.000 euro, nel periodo che va dal 2017 al 2023.