Angri. Mercurio e Fattoruso: proposta nuove regole per la sosta a pagamento

Angri. I Consiglieri Comunali Salvatore Mercurio e Carmela Fattoruso presentano modifiche al regolamento della sosta a pagamento

Carmen Fattoruso e Salvatore Mercurio - Agro24
Carmen Fattoruso e Salvatore Mercurio - Agro24
Angri. Mercurio e Fattoruso propongono nuove regole per la sosta a pagamento

I Consiglieri Comunali Salvatore Mercurio e Carmela Fattoruso presentano ulteriori modifiche al regolamento per l’utilizzo delle aree di sosta a pagamento, discusse nel Consiglio Comunale dello scorso luglio. Sono nove i punti migliorativi proposti per migliorare l’accessibilità e l’efficienza del sistema.

Le modifiche

Nel documento protocollato si porta in evidenza la necessita di un frazionamento delle ore successive alla prima in zone 1, 2 e 3 consentendo il pagamento a minuti per offrire maggiore flessibilità. Ancora l’eliminazione del pagamento della sosta nei giorni festivi e del Santo Patrono per favorire la partecipazione alle festività locali senza oneri aggiuntivi. C’è anche la proposta di una tariffa giornaliera unificata per tutte le zone per semplificare il sistema tariffario per una maggiore comprensione.

Sosta breve

Si guarda alla concessione di sosta breve e variazione degli abbonamenti per fare fronte alle esigenze degli utenti. I consiglieri chiedono anche di inserire, nel regolamento, una tariffa giornaliera per altre occupazioni delle aree, con importi gestiti dalla ditta. Non manca anche la garanzia della sosta gratuita negli stalli blu per veicoli con contrassegno per diversamente abili.

Il “tagliando di cortesia”

La novità proposta al gestore AngriPark è l’introduzione di un avviso o un “tagliando di cortesia” per sanare il tempo di sosta in eccesso senza sanzioni, con possibilità di pagamento posticipato entro lo stesso giorno. Proposte che puntano a rendere il sistema di sosta più flessibile, accessibile e in sintonia con le esigenze della comunità locale.

Natalia Pepe