Sarno. Viscardi delega i consiglieri comunali

Sarno. Viscardi delega i consiglieri comunali. L’obiettivo di fine mandato è supportare la macchina amministrativa

Eutilia Viscardi
Eutilia Viscardi
Sarno. Viscardi delega i consiglieri comunali. L’obiettivo di fine mandato è supportare la macchina amministrativa

L’amministrazione del comune di Sarno si prepara all’ultimo sprint di mandato con nuove deleghe per i consiglieri comunali. La sindaca facente funzioni Eutilia Viscardi nelle scorse ore ha approvato la nomina di nove delegati che avranno il compito di aiutare la macchina amministrativa nella gestione di diverse tematiche, tra riconferme e riconoscimenti. L’obiettivo per palazzo San Francesco è chiudere l’esperienza amministrativa portando a termine gli ultimi progetti in rampa di lancio.

Ecco l’elenco delle deleghe

Nello specifico, a Sergio Di Leva va la delega alla valorizzazione dei beni architettonici, mentre a Raffaele Esposito e Giuseppe Sodano sono state distribuiti i mandati rispettivamente per la manutenzione della rete stradale e il decoro urbano e cura del verde pubblico. Di diverso carattere invece le cariche attribuite a Maria Frecentese, che curerà le politiche nutrizionali, Giuliana Morosino, che studierà iniziative per la promozione e diffusione del valore della “Gentilezza”, Ida Mareschi, che contribuirà alle interlocuzioni con l’ufficio del Giudice di Pace di Sarno, e alla giovane Maria Manzo, incaricata alle politiche giovanili, alle Pari Opportunità e ai rapporti con le comunità straniere sul territorio. A chiudere il cerchio la conferma di Anna Robustelli come delegata ai rapporti con EIC e Gori e le deleghe a Franco Robustelli su Salute e Ospedale.

Rilancio finale

«Una scelta per dare un ultimo rilancio all’azione amministrativa in questa fase conclusiva ma piena di vita» ha spiegato Viscardi.

Alfonso Romano