Scafati. Guasto ai passaggi a livello stop ai treni Circumvesuviana

Scafati. Guasto ai passaggi a livello stop ai treni Circumvesuviana. Giornata di passione per studenti e pendolari

Passaggi a livello della Circumvesuviana - Agro24
Passaggi a livello della Circumvesuviana - Agro24
Scafati. Guasto ai passaggi a livello stop ai treni Circumvesuviana. Giornata di passione per studenti e pendolari dopo il blocco dei collegamenti

Caos Circumvesuviana: nella giornata di ieri ancora problemi ai passaggi a livello nel territorio di Scafati che hanno provocato l’interruzione del servizio sulla tratta Scafati-Poggiomarino. E come se non bastasse da oggi invece la linea sarà interrotta per lavori di manutenzione a Torre Annunziata, scatenando la dura reazione del consigliere regionale della Lega Severino Nappi, che chiederà di convocare il presidente dell’Ente Autonomo Volturno, Umberto De Gregorio, alla della commissione regionale Trasporti.

I disagi

Non terminano dunque i disagi provocati dai sistemi dei passaggi a livello sul territorio scafatese. Nella giornata di ieri l’Eav è stata costretta dalle 9 del mattino a interrompere i passaggi dei treni da Pompei verso Poggiomarino per problemi tecnici ai passaggi a livello. Un problema che era stato anche oggetto di una serie di missive tra il sindaco Pasquale Aliberti e il presidente dell’Eav De Gregorio circa le iniziative da intraprendere per l’eliminazione dei passaggi a livello a favore di sovrappassi e infrastrutture simili.

I prossimi interventi

Ad agitare ulteriormente il dibattito però ci sono anche i prossimi interventi straordinari decisi dall’Ente Autonomo Volturno. Nella giornata di oggi e domenica il servizio sulla tratta sarà interrotto per l’attivazione del nuovo sistema di Comando Centralizzato del Traffico sulle linee vesuviane che permetterà, secondo la società, una maggiore efficienza dell’esercizio ferroviario e del relativo traffico. La ripartenza della Circumvesuviana è prevista da lunedì: nel week end sarà attivo il servizio sostituito dal passaggio di autobus. Una situazione di emergenza che allungherà non di poco i tempi di percorrenza verso Torre Annunziata per via di ovvie criticità dovute alla viabilità locale.

L’intervento del consigliere Nappi

A intervenire il consigliere regionale Nappi, che ha definito le ultime notizie sull’Eav «un bollettino di guerra». «Anche oggi (ieri, ndr) gli utenti sono costretti ad affrontare una serie infinita di disagi a causa dell’interruzione di una tratta e, come se non bastasse, l’azienda di trasporto pubblico regionale persevera nel mortificare i pendolari annunciando solo 24 ore prima la sospensione del servizio nella giornata di domani e domenica, sulla linea Napoli – Ottaviano – Sarno e sulla tratta Poggiomarino – Torre Annunziata », dichiara Nappi, intenzionato a convocare il presidente Eav Umberto De Gregorio affinché «spieghi pubblicamente e a tutti i campani le ragioni del disastro Circumvesuviana che per il quinto anno consecutivo si “laurea” peggiore linea ferroviaria d’Italia. Attendiamo chiarimenti e documentazione adeguata e non le solite argomentazioni fumose e i rimpalli di responsabilità».

Alfonso Romano