Progettiamo Angri: richiesta di rinominare l’uscita autostradale “Diramazione 268” in “Angri Nord”

I Consiglieri Comunali di Progettiamo Angri, Caterina Barba, Roberta D’Antonio e Domenico D’Auria, hanno inviato una lettera alla Salerno Pompei Napoli S.p.A.

Progettiamo Angri - Agro24
Progettiamo Angri - Agro24
Progettiamo Angri: richiesta di rinominare l’uscita autostradale “Diramazione 268” in “Angri Nord”

I Consiglieri Comunali di Progettiamo Angri, Caterina Barba, Roberta D’Antonio e Domenico D’Auria, hanno inviato una lettera alla Salerno Pompei Napoli S.p.A. e al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per sollevare la questione della denominazione dell’uscita autostradale “diramazione 268” su Salerno Pompei Napoli S.p.A.

Territorio angrese

L’intera infrastruttura, compreso il tratto terminale della SS 268 – tronco San Giuseppe Vesuviano-Scafati-Angri, si trova completamente nel territorio di Angri, incluso lo svincolo. Il progetto della variante SS 268 del Vesuvio, approvato dal Consiglio Comunale di Angri nel luglio 2004, ha ottenuto l’approvazione delle autorità competenti, con la destinazione finale dell’infrastruttura alla rotonda di Via Paludicella, situata nel territorio angrese.

L’uscita da rinominare

I Consiglieri Comunali di “Progettiamo Angri”, chiedono al Sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli, di formalizzare la richiesta di rinominare l’uscita in “Angri Nord”, includendo entrambe le uscite in direzione SUD e NORD attualmente denominate “diramazione SS 268”. Tale modifica rispecchierebbe fedelmente la collocazione geografica dell’infrastruttura e la destinazione delle rampe di uscita autostradali, contribuendo a una più accurata rappresentazione del territorio.

Natalia Pepe