Sarno. Sciolto il consiglio comunale, resta in carica la giunta

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ufficialmente firmato l'atto di decadenza del consiglio comunale di Sarno

Sarno. Consiglio comunale - Agro24
Sarno. Consiglio comunale - Agro24
Sarno. Sciolto il consiglio comunale, resta in carica la giunta

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ufficialmente firmato l’atto di decadenza del consiglio comunale di Sarno, concludendo così un tumultuoso percorso iniziato con la destituzione del sindaco Giuseppe Canfora. La giunta resta in carica sotto la guida del facente funzioni, Eutilia Viscardi, fino alle prossime imminenti elezioni.

Le complicazioni

La consiliatura è stata segnata da intrighi interni, la condanna di Canfora per tentata concussione, ma anche segnata dalla pandemia e le tensioni economiche. Il decreto di scioglimento, datato 22 febbraio, è giunto dalla Prefettura di Salerno. Si era anche ipotizzato l’arrivo di un commissario prefettizio, ma la segretaria generale, Teresa Marciano, ha chiarito che il consiglio e la giunta rimarranno in carica fino alle elezioni, con il vicesindaco che già da tempo detiene le funzioni di sindaco.

Natalia Pepe