Omicidio in Via Vinciprova a Salerno: scatta l’arresto per un cittadino georgiano

Le indagini, supportate da testimonianze oculari, hanno rivelato che la disputa ha culminato con due colpi inflitti alla vittima, ormai indifesa sul marciapiede

Il 3 marzo 2024, la Procura di Salerno ha emesso un decreto di fermo nei confronti di T.O., cittadino georgiano, in relazione all’omicidio di S.P. avvenuto il 2 marzo 2024 nel tardo pomeriggio. L’incidente mortale è risultato da una violenta lite tra il sospettato e la vittima, originata da dissidi personali.

Le indagini, supportate da testimonianze oculari, hanno rivelato che la disputa ha culminato con due colpi inflitti alla vittima, ormai indifesa sul marciapiede. La Polizia di Stato ha identificato il presunto responsabile, T., attraverso indagini tecniche condotte durante la notte. In fase di interrogatorio, il sospettato ha ammesso la sua partecipazione alla colluttazione.

Ass. Io Salerno: terminal di via Vinciprova - permettete una proposta?

La Procura ha valutato la dinamica del fatto, confermata dalle testimonianze, come idonea a configurare il reato di cui all’art. 575 c.p. Il provvedimento precautelare, emesso nel corso delle indagini preliminari ancora in corso, sarà presentato al giudice per le indagini preliminari, salvo ulteriori sviluppi nell’indagine.