Uomo si vaccina 217 volte contro il Covid, è in ottima salute

Quest'uomo di 62 anni, ha sfidato le raccomandazioni mediche, ma il suo sistema immunitario è risultato robusto e reattivo.

Un cittadino tedesco, definito dagli studiosi come la “persona più vaccinata della storia“, ha ricevuto 217 dosi del vaccino anti-Covid-19 senza alcun effetto collaterale rilevante, secondo un articolo su The Lancet Infectious Diseases. Quest’uomo di 62 anni, residente a Magdeburgo, Germania, ha sfidato le raccomandazioni mediche, ma il suo sistema immunitario è risultato robusto e reattivo.

Coronavirus | Covid-19 | Vaccinazioni | Verona | Veneto | 28 settembre 2021

Emerse nel 2022 con 90 dosi, suscitando sospetti di accumulare certificati falsificabili. Attualmente sotto inchiesta per possibile frode, il pubblico ministero di Magdeburgo indaga sul caso, ma finora nessuna accusa penale è stata avanzata. Mentre gli esperti esortano alla cautela nell’estrapolare conclusioni a lungo termine, la vicenda sottolinea la resilienza del sistema immunitario in circostanze eccezionali.