Angri. Revocata la delibera di dimensionamento: la “Galvani Opromolla” è salva

È stata revocata la delibera di giunta che prevedeva la soppressione dell’istituzione scolastica "Galvani Opromolla"

galvani opromolla
galvani opromolla
Angri. Revocata la delibera di dimensionamento: la “Galvani Opromolla” è salva

È stata revocata la delibera di giunta che prevedeva la soppressione dell’istituzione scolastica “Galvani Opromolla”. In queste ore un’analoga delibera ha difatti annullato la precedente che prevedeva il dimensionamento e la soppressione dell’Istituto. Un preciso dietro front dell’amministrazione di Cosimo Ferraioli.

Salvataggio di un faro educativo

Questo significa il salvataggio dello storico istituto di istruzione di secondo grado, che ora può continuare a svolgere il suo ruolo educativo nella comunità locale. La decisione rappresenta una vittoria per l’istituzione scolastica e per tutti coloro che hanno lavorato duramente per difenderla.

Una vittoria che sente Sua anche il gruppo consiliare Progettiamo Angri: “Le motivazioni addotte alla revoca della delibera sono evidentemente tutte di facciata perché per fortuna ci aveva pensato già la Regione Campania a cestinarla altrimenti oggi staremmo parlando di una rete scolastica cittadina smantellata senza un senso.Tuttavia noi la accogliamo con estrema soddisfazione perché rappresenta in primis una risposta alla nostra mozione di revoca poi un evidente cambio di passo politico della neo Assessore all’istruzione, in netto contrasto con chi in amministrazione voleva fortemente quel provvedimento di matrice leghista a cui se si ripresenterà ci opporremo come già dimostrato, fino a scendere in piazza”.

Natalia Pepe