Tragedia sfiorata: ragazza tenta di togliersi la vita in ospedale, salvata da un vigilante

Il rapido intervento di un vigilante ha impedito la tragedia, salvando la giovane.

All’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, una paziente di 26 anni è sfuggita al tragico destino quando, secondo quanto riportato da Salerno Today, ha tentato di suicidarsi lanciandosi nel vuoto dopo essersi allontanata dal reparto.

Fortunatamente, il rapido intervento di un vigilante ha impedito la tragedia, salvando la giovane. Dopo l’incidente, la paziente è stata nuovamente ricoverata e posta sotto osservazione medica.