Campania. Lite tra vicini finisce a colpi di pistola e morto

La discussione, che sembra essere nata per motivi banali legati al parcheggio delle auto, è culminata in tragedia

Arresti - Agro24
Arresti - Agro24
Campania. Lite tra vicini finisce a colpi di pistola e morto

Parete, nel casertano, oggi pomeriggio, è stata scossa da tre spari che hanno squarciato il tranquillo quartiere di via II agosto. I carabinieri hanno identificato un 74ennedel posto come il principale sospettato dell’omicidio del suo vicino di casa, un uomo di 60 anni, colpito mortalmente da colpi di pistola dopo una lite tra i due.

I motivi del gesto

La discussione, che sembra essere nata per motivi banali legati al parcheggio delle auto, è culminata in tragedia quando il 74enne avrebbe sparato al suo vicino, uccidendolo praticamente sul colpo.

Dopo il tragico fatto, il sospettato è stato condotto in caserma e posto in stato di fermo mentre proseguono le indagini sul caso. Si cerca di far luce sui motivi che hanno generato questa tragedia.