Carabinieri morti a Salerno, deceduto anche l’anziano coinvolto nell’incidente

L'uomo, che era stato ricoverato in condizioni gravi dopo l'incidente, si trovava a bordo della terza auto coinvolta nella collisione mortale tra un SUV e la gazzella dell'Arma.

Anche Cosimo Filantropia, il pensionato di 75 anni di Campagna (Salerno), è deceduto a seguito del tragico incidente sulla strada statale che ha portato alla perdita dei carabinieri pugliesi Francesco Pastore e Francesco Ferraro. L’uomo, che era stato ricoverato in condizioni gravi dopo l’incidente, si trovava a bordo della terza auto coinvolta nella collisione mortale tra un SUV e la gazzella dell’Arma.

Il bilancio delle vittime del drammatico incidente stradale avvenuto poco più di una settimana fa nel Salernitano sale così a tre. La conducente di 31 anni del SUV è risultata positiva ad alcol e cocaina, e ha precedenti per droga. La donna è ufficialmente indagata per omicidio stradale dalla Procura di Salerno, che sta coordinando le indagini affidate alla polizia stradale di Eboli.