Cava De’ Tirreni. Baby tifosi si scontrano: vetro bus distrutto, autisti in sciopero

Cava de' Tirreni teatro di scontro tra giovanissimi tifosi della Nocerina e della Cavese che danneggiano un bus

Scontri a Cava tra bay tifosi- Foto La Città
Scontri a Cava tra bay tifosi- Foto La Città
Cava De’ Tirreni. Baby tifosi si scontrano: vetro bus distrutto, autisti in sciopero

Cava de’ Tirreni teatro di scontro tra giovanissimi tifosi della Nocerina e della Cavese che danneggiano un bus. Nessun ferito è stato registrato fortunatamente. Il conflitto, che coinvolgeva giovani dai 14 ai 16 anni, è avvenuto nei pressi della stazione metelliana. Durante il passaggio del pullman che trasportava i tifosi molossi, sono iniziati gli scontri verbali a causa di rivalità campanilistiche.

Atti vandalici

L’autista ha impedito ulteriori scontri, bloccando il mezzo e chiamando le forze dell’ordine. Il vetro del bus è stato danneggiato, ma non si sono verificati scontri fisici diretti. Le indagini sono in corso per identificare i responsabili. Nel frattempo, i sindacati dei trasporti hanno annunciato uno sciopero di quattro ore per protestare contro le aggressioni al personale e i danneggiamenti ai mezzi pubblici.