Risparmio energetico a Nocera Inferiore, 60% in meno in un anno

Risparmio energetico a Nocera Inferiore – Da aprile 2023 ad aprile 2024, nella città di Nocera Inferiore è stato registrato un risparmio del 60% del consumo energetico per gli impianti di illuminazione, passando da circa 153mila a 63mila euro di costi mensili per la fornitura di energia elettrica. A scriverlo è il sindaco Paolo De Maio il quale, con orgoglio e ambizione, continua la sua strada verso la realizzazione di un territorio sostenibile.

Il risparmio è dovuto all’installazione di oltre 5200 punti led in tutta la città, grazie a due finanziamenti ottenuti dalla regione Campania.

Un impegno, scrive De Maio sui suoi profili social, che parte da lontano. Qualcosa di ambizioso a cui si è dato un fondamentale slancio per dotare in modo permanente il territorio cittadino di impianti di nuova generazione.