Napoli. Il prodigio della liquefazione del Sangue di San Gennaro si ripete

L'abate Vincenzo De Gregorio ha annunciato il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro alle ore 18.38

San Gennaro Liquefazione
San Gennaro Liquefazione
Il prodigio della liquefazione del Sangue di San Gennaro si ripete

L’abate Vincenzo De Gregorio ha annunciato il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro alle ore 18.38, all’ingresso della Basilica di Santa Chiara a Napoli al termine della processione. Simultaneamente, l’arcivescovo monsignor Battaglia ha mostrato l’ampolla ai fedeli e è stato sventolato il fazzoletto bianco, simbolo del miracolo.

L’annuncio e la commozione

L’annuncio è stato accolto con applausi dai devoti che riempivano la Basilica. Questo ‘miracolo’ di maggio commemora la prima traslazione delle reliquie di San Gennaro da Pozzuoli a Napoli, dove sono conservate oggi. Turisti presenti hanno documentato l’evento con i loro smartphone, trasmettendo la scena in tutto il mondo attraverso dirette social.

Natalia Pepe