A San Marzano sul Sarno arriva Lucia Fortini assessore regionale alle politiche scolastiche

La comunità scolastica di San Marzano sul Sarno ha accolto Lucia Fortini, assessore regionale delegata alla scuola

A San Marzano sul Sarno arriva Lucia Fortini assessore regionale alle politiche scolastiche - Agro24
A San Marzano sul Sarno arriva Lucia Fortini assessore regionale alle politiche scolastiche - Agro24
A San Marzano sul Sarno arriva Lucia Fortini assessore regionale alle politiche scolastiche

La comunità scolastica di San Marzano sul Sarno ha accolto Lucia Fortini, assessore regionale delegata alla scuola. La sua presenza all'”IC San Marzano sul Sarno” per l’evento saggio “Tempi di Scuola tempi di vita”, accolta dalla Dirigente Scolastica Rosita Viscardi e il suo staff, è stata un’opportunità senza precedenti per la scuola, grazie anche all’attivazione del Programma “Scuola Viva” da Lei promosso nel tempo.

Il tempo scuola

Molteplici attività sono state fatte dagli alunni nei sei diversi moduli dedicati, come Ballando tra le Stelle, Legimatica, Robotica e Stem. La visione di una scuola attiva, coinvolgente, interattiva e inclusiva ha permesso alla comunità scolastica di vivere con intensità l’arricchimento e la bellezza di un viaggio permeato di conoscenza, relazione e sapere.

La scuola abbraccia fermamente l’importanza di interrogarsi e crescere insieme, aprendosi al dialogo in tutte le direzioni e ascoltando con attenzione chi è più fragile. Particolare cura è rivolta ai bisogni speciali degli alunni, testimoniata dalla realizzazione di due aule sensoriali e inclusive, una presso la scuola secondaria di primo grado nel plesso di via Pendino e l’altra presso la scuola primaria e dell’infanzia in Piazza Amendola.

L’impegno della scuola

L’impegno della scuola si estende anche alla partecipazione a numerose iniziative promosse o sponsorizzate dalla Regione Campania o dal Ministero. Tra queste, in evidenza, l’iniziativa “Maremovie”, che sensibilizza gli studenti sull’inquinamento delle acque e il risparmio delle risorse idriche, e il concorso “Un giorno da certosino”, che valorizza il territorio e stimola la responsabilità nei confronti del patrimonio culturale e ambientale.

La scuola si è altresì impegnata nel progetto “Orientalife”, organizzando percorsi di didattica orientativa e dibattiti per gli studenti. Recentemente, l’Istituto ha ricevuto l’attestato di Ambasciatore per la Terra, grazie alla partecipazione al contest “Io Ci Tengo”, in cui gli studenti hanno lavorato sull’obiettivo 4 dell’Agenda 2030: garantire un’istruzione di qualità.

La mission

L’obiettivo ultimo della scuola è quello di creare una leadership condivisa e compartecipata tra personale scolastico, docenti, studenti, genitori, territorio e stakeholders, al fine di garantire il successo formativo degli alunni. L’ “IC San Marzano sul Sarno” si propone come una leva consapevole del cambiamento nei comportamenti e nelle scelte della collettività, lavorando a stretto contatto con le istituzioni locali per il bene della comunità nel suo complesso.

Natalia Pepe