Incidente in scooter sulla statale 163, due persone coinvolte

I due viaggiatori hanno perso il controllo del loro motorino, schiantandosi contro il muretto di protezione

Incidente stradale 24 - Agro24
Incidente stradale 24 - Agro24

Un tragico incidente ha sconvolto la tranquillità della statale 163 Amalfitana, nei pressi di Maiori, coinvolgendo due persone a bordo di un motorino. Un uomo di 51 anni e una donna di 44 anni sono precipitati da un muro di protezione alto circa quattro metri, finendo in un’area sottostante la strada.

L’incidente

Le circostanze esatte che hanno portato a questo tragico evento sono ancora oggetto di indagine da parte dei carabinieri della Compagnia di Amalfi, sotto la guida del capitano Alessandro Bonsignore. Secondo le prime ricostruzioni, i due viaggiatori, mentre percorrevano la tortuosa strada costiera, hanno perso il controllo del loro motorino, schiantandosi contro il muretto di protezione.

La fitta vegetazione sottostante ha attenuato l’impatto della caduta, contribuendo fortunatamente a limitare le conseguenze dell’incidente. Tuttavia, la gravità delle ferite ha richiesto un intervento immediato da parte dei soccorritori.

I soccorsi

I vigili del fuoco sono intervenuti prontamente, recuperando i feriti e affidandoli ai sanitari del servizio 118. Uno di loro è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Ruggi di Salerno, mentre l’altro è stato portato al plesso ospedaliero di Castiglione di Ravello.

La tempestività e l’efficacia dell’intervento dei soccorsi sono stati fondamentali per stabilizzare le condizioni dei feriti e garantire un rapido trasferimento in ospedale, nella speranza di un pronto recupero.