Vico Equense, tutto pronto per “Festa a Vico”: info e dettagli

Una varietà di attività, tra cui talk, degustazioni e masterclass sul mondo del vino, con la presenza di sommelier e figure di spicco del settore.

Dal 10 al 12 giugno si terrà la ventunesima edizione di “Festa a Vico”, l’evento culinario ideato da Gennaro Esposito che prenderà vita tra le strade, i palazzi e il lungomare di Vico Equense e Seiano, in Campania. Quest’anno, ispirandosi alle parole di Pino Daniele, l’evento celebra il senso e il sentimento che si trovano nell’esplorare le delizie culinarie locali, nell’unire la passione per il cibo condividendo la creatività di rinomati chef italiani e internazionali, nel brindare con eccellenze enologiche e nel sostenere una buona causa.

Festa a Vico è nata da una cena tra amici che tornano ogni anno per vivere un’esperienza sempre più coinvolgente“, racconta lo chef Esposito. “Oggi è diventata una celebrazione della grande cucina italiana, raccontando anno dopo anno la sua evoluzione con la partecipazione di chef, artigiani del cibo, produttori di vino e altre realtà che hanno promosso la ricchezza culinaria della costiera Sorrentina. Durante Festa a Vico si crea un dibattito naturale tra gli chef, con scambi di tecniche e punti di vista. Abbiamo creato uno spazio di riflessione invitando colleghi, giornalisti e opinionisti, coinvolgendo anche progetti sociali per sostenere chi è meno fortunato”.

Il festival attirerà oltre 50.000 visitatori in tre giorni, con la partecipazione di più di 300 chef italiani e stranieri. L’evento proporrà una varietà di attività, tra cui talk, degustazioni e masterclass sul mondo del vino, con la presenza di sommelier e figure di spicco del settore. Non mancherà la tradizionale cena di gala benefica, Bites of Italy, in collaborazione con La Cucina Italiana, che sostiene la candidatura della “cucina italiana tra sostenibilità e diversità bioculturale” come patrimonio immateriale dell’Unesco.

Una giornata sarà dedicata alla Repubblica del Cibo, trasformando il centro di Vico Equense in un ristorante all’aperto con chef provenienti da tutta Italia. E per concludere in bellezza, il 12 giugno si terrà il Cammino di Seiano presso il pittoresco borgo di Marina di Seiano, sede del ristorante Torre del Saracino dello chef Esposito. In programma l’evento “Quell’abbinamento a Vico”, dove i migliori sommelier italiani racconteranno i loro abbinamenti preferiti tra vino e piatto.

Come ogni anno, l’intero ricavato dell’evento sarà devoluto a progetti di beneficenza, sostenendo associazioni come la fondazione Umberto Veronesi, Alts Italia Ets Odv, Associazione per la lotta ai tumori del seno, Never give up, Associazione per lo studio e la cura dei comportamenti alimentari onlus, la Bottega dei Semplici Pensieri Odv, Fondazione sostenitori ospedale Santobono e Aequa Solidale.