Proposta di legge sulla tariffa unica RC auto del deputato Borrelli

In Parlamento si discute della proposta di legge sulla tariffa unica RC auto del deputato Borrelli. L'audizione

Assicurazioni
Assicurazioni
In Parlamento si discute della proposta di legge sulla tariffa unica RC auto del deputato Borrelli

Oggi presso l’aula della VI Commissione parlamentare le prime audizioni informali sulla proposta di legge per la tariffa unica sulle RC auto per chi non commette sinistri, presentata dal deputato dell’Alleanza Verdi – sinistra Francesco Emilio Borrelli.

Promotori e partecipanti

Tra i partecipanti, il professore Antonio Coviello, garante nazionale degli assicurati, l’avvocato Angelo Pisani, presidente del movimento “Noi consumatori”, e il dottore Antonio Coppola, presidente dell’Automobile Club Napoli.

Le preoccupazioni di Borrelli

Il deputato Borrelli ha espresso la sua preoccupazione riguardo alla situazione attuale: “A causa di truffatori e imbroglioni, i napoletani e i campani onesti pagano cifre da capogiro per la sottoscrizione delle assicurazioni. La Campania è la regione in cui si è registrato l’aumento più consistente per quanto riguarda il costo delle RC auto. Ciò non soltanto a causa delle organizzazioni truffaldine scoperte di continuo, che aggiungono ulteriore danno al territorio e agli automobilisti onesti, ma anche a causa della politica delle compagnie assicurative che eludono una serie di serrati controlli preventivi”.

Una necessaria premialità

Borrelli ha poi sollevato un interrogativo fondamentale: “Perché le colpe di qualcuno devono essere espiate da tutti? Le compagnie ne approfittano per aumentare i premi ai cittadini onesti invece di premiarli. I controlli vanno fatti a monte. Per questo abbiamo proposto una legge sulla tariffa unica nazionale per chi non commette sinistri, un modo per avere equità”.

L’audizione si prospetta come un momento di confronto e riflessione su una questione che coinvolge direttamente la vita quotidiana degli automobilisti italiani, con l’obiettivo di trovare soluzioni efficaci ed equilibrate per affrontare il problema delle RC auto.

Natalia Pepe