Sarno, proseguono i lavori in Via Ingegno

Sostituzione rete idrica e zone interessate da importanti lavori per la rete fognaria

Sarno – Proseguono i lavori su Via Ingegno, iniziati, più o meno, un anno fa, a seguito della sostituzione della condotta idrica; ben 1.2 km di rete realizzata completamente in ghisa.

Zone di interesse lavori rete fognaria

Parallelamente, ci sono zone interessate da importanti lavori per la rete fognaria. Abbiamo finanziato come ente Idrico Campano – Gori – la rifunzionalizzazione della rete fognaria dell’AREA PIP e, adesso, si sta procedendo a risolvere delle criticità puntuali.

Trattasi di 50 mt di collegamento della rete fognaria e, settimana prossima, sarà realizzato un allaccio fognario per un’azienda conserviera. I tratti di Via Ingegno oggetto degli interventi sono interdetti al traffico veicolare in forza di apposite ordinanze del Comando Vigili Urbani. Pertanto, la mancata osservanza delle stesse costituisce infrazione a tutti gli effetti di legge oltre alla violazione della cogente normativa in materia di sicurezza sul lavoro. Al contempo, è stato concertato con le attività economiche operanti su quei tratti di Via Ingegno, il percorso alternativo per raggiungerle, per non arrecare ulteriori disagi e i lavori proseguiranno anche di sabato per completare nel più breve tempo possibile. La scarificazione stradale è già avvenuta nei giorni scorsi. Adesso si sta dunque procedendo con la messa a quota dei tombini e allo strato di base che è uno strato di tipo strutturale per il trasferimento dei carichi verticali e orizzontali. Seguirà lo strato di binder che è di transizione tra lo strato superficiale manto di usura e lo strato intermedio base e si completerà con la segnaletica stradale orizzontale. A proposito dei tombini, è stato riscontrato che alcuni tombini di competenza delle altre società di sottoservizi sono completamente sfondati perché inadatti al carico dei mezzi pesanti e, nella giornata del 16/05/2024, è stato chiesto l’intervento di una pattuglia dei vigili urbani che ha, formalmente, verbalizzato.

Lavori fognari Area PIP

Con il completamento dei lavori fognari sarà possibile allacciare tutte le aziende dell’Area PIP, una svolta epocale, mentre la caserma dei VV.FF. e Carabinieri Cinofili sono già allacciate alla rete fognaria. Abbiamo realizzato opere su Via Ingegno, e non solo, che non hanno precedenti tutto finanziato dal PNRR. Se tutti abbiamo a cuore il benessere, lo sviluppo del nostro territorio dovremmo essere tutti tifosi unanimamente; anzi, dando il proprio apporto costruttivo e propositivo. Purtroppo, si assiste, ancora una volta, alla “spettacolarizzazione” di Via Ingegno per un briciolo di visibilità politica ai danni dell’immagine del tessuto imprenditoriale locale e, oltremodo, la politica diventa di cattivo esempio per la collettività nella misura in cui viola le ordinanze per un like su facebook. O, ancora, proprio a chi parla di sicurezza dei cantieri, in nome dell’onestà intellettuale che dobbiamo avere con e per i cittadini, si dovrebbe prima citare le norme cogenti sulla sicurezza per poi eccepirne le violazioni altrimenti si corre il rischio di fare “procurato allarme”. E, se proprio, qualcuno riscontrasse una violazione in materia di sicurezza sul lavoro deve denunciare subito, in questa giornata, più che mai, in cui si registra un’altra vittima di incidente sul lavoro, chi fotografa per postare su facebook e non denuncia si rende complice.

Dovremmo solo essere partecipativi alla politica che restituisce sottoservizi idrici e fognari alla collettività. Inoltre, rendiamo noto alla collettività, che lunedì 20 maggio 2024 inizieranno i lavori di ripavimentazione di Via Voscone a seguito dei lavori di rete fognaria. Pertanto, sarà chiusa al traffico nel tratto contrassegnato dal 99-160 della planimetria riportata ( tra il civ. 37 e l’intersezione con Via Quattrofuni) per il periodo compreso tra il 20/05/2024 ed il 04/06/2024. Ci scusiamo per i disagi alla viabilità ma stiamo realizzando, per dei tratti e rifunzionalizzando su altri, l’infrastruttura fognaria un tassello fondamentale per la qualità della vita di tutti noi e della sostenibilità ambientale.