20 giovani volontari al Comune di Sarno per il Servizio Civile

Il servizio civile, della durata di 12 mesi, garantirà loro un compenso mensile di 507,30 euro, provenienti da fondi ministeriali

Sarno comune
Sarno comune

Il Comune di Sarno ha dato il via a un importante progetto di coinvolgimento dei giovani nella vita civica, con la firma dei contratti con 20 volontari che presteranno servizio per un anno negli uffici municipali. L’incontro, avvenuto questa mattina nell’aula consiliare di Palazzo San Francesco, ha segnato l’inizio di un’esperienza significativa sia per i volontari che per la comunità.

Questi giovani, selezionati tramite il bando indetto dal Dipartimento per le politiche giovanili, rappresentano una risorsa preziosa per il Comune. Tutti diplomati, laureandi o già laureati, porteranno con sé un bagaglio di conoscenze e competenze che sicuramente arricchiranno gli uffici comunali e la struttura di Villa Lanzara, dove saranno impiegati.

Il servizio civile, della durata di 12 mesi, garantirà loro un compenso mensile di 507,30 euro, provenienti da fondi ministeriali. Questa iniziativa non solo offre un’opportunità di crescita personale e professionale ai giovani, ma contribuisce anche al miglioramento dei servizi offerti alla cittadinanza.

Il Comune di Sarno si dimostra così attento alle esigenze e alle potenzialità della propria comunità giovanile, investendo nelle nuove generazioni e promuovendo l’impegno civico.