Latitante arrestato nel napoletano. Si nascondeva da 6 mesi

L'uomo era sfuggito all'arresto durante un blitz lo scorso novembre

Alessio Cuomo, 35 anni e affiliato al clan Abbinante, è stato catturato dai carabinieri nella notte scorsa a Giugliano in Campania, dopo sei mesi di latitanza. L’uomo, ora ex latitante, era sfuggito all’arresto durante un blitz lo scorso novembre, ma le autorità non hanno mai smesso di cercarlo. Grazie a un’intensa attività investigativa, i carabinieri sono riusciti a individuarlo in alcuni appartamenti di una strada chiusa nella cittadina a nord di Napoli.

Durante l’irruzione, il latitante non ha opposto resistenza. Ora sarà trasferito in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Foto e Fonte: La Città