Caserma Bruno Tofano, Polo di Emergenza per la Tutela dell’Arte

"La comunità di Nocera Inferiore può essere sicura che la caserma rossa è al centro dell'attenzione del Ministero"

Nocera Inferiore Caserma Tofano - Agro24
Nocera Inferiore Caserma Tofano - Agro24

Nocera Inferiore – La caserma “Bruno Tofano”, nota anche come “Caserma Rossa“, si prepara a svolgere un ruolo ancora più vitale nella tutela del patrimonio artistico e archeologico in caso di calamità naturali. Il Ministero della Cultura ha annunciato che la struttura sarà trasformata in un punto di riferimento nazionale per la protezione dei beni culturali durante emergenze come terremoti e alluvioni.

Le parole di Raffaella Bonaudo

La soprintendente Raffaella Bonaudo ha sottolineato l’importanza di prepararsi per affrontare situazioni eccezionali, come quella del terremoto del 1980 che ha portato alla scomparsa temporanea di opere d’arte preziose. La caserma “Bruno Tofano”, nota precedentemente come deposito, sarà ora potenziata per rispondere prontamente a eventuali crisi, offrendo un rifugio sicuro per i tesori dell’arte locale e nazionale.

Nonostante gli interventi siano in corso nel silenzio, la comunità di Nocera Inferiore può essere sicura che la caserma rossa è al centro dell’attenzione del Ministero, impegnato a evitare il ripetersi di tragedie come quella del 1980.

Fonte: La Città