Choc a Milano. Docente salernitano trovato morto in bagno

Testimoni hanno riferito agli agenti della questura che il docente si era recato in bagno proprio perché non si sentiva bene.

È stato trovato senza vita un insegnante di 47 anni, originario di Salerno, all’interno di un bagno in una scuola media di Milano. L’ultimo giorno di lezioni alla scuola secondaria di primo grado Giambattista Vico, situata nella zona Vialba, si è concluso in maniera drammatica. La scoperta è avvenuta pochi minuti prima delle 11 di venerdì. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco: grazie all’aiuto di questi ultimi, medico e infermieri sono riusciti a raggiungere la vittima.

Per l’insegnante, secondo quanto riportato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu), intervenuta con automedica e ambulanza, non c’è stato nulla da fare. Si ipotizza che la causa del decesso sia stato un malore. Testimoni hanno riferito agli agenti della questura che il docente si era recato in bagno proprio perché non si sentiva bene. La comunità è sotto shock.