Elezioni, scrutatrice abbandona seggio nel napoletano. Denunciata

La paga, considerata inadeguata, ha spinto la giovane scrutatrice a lasciare il seggio. Denunciata ai carabinieri

Elezioni Europee voto - Agro24
Elezioni Europee voto - Agro24

Un incidente insolito ha movimentato le elezioni europee del 2024 nella città di Napoli. La notizia, riportata dal quotidiano Fanpage, ha dell’incredibile.

Una scrutatrice di 24 anni ha abbandonato il suo posto al seggio elettorale nella serata di ieri, fornendo dapprima motivazioni futili e rivelando poi ai Carabinieri che la paga offerta era troppo bassa.

I carabinieri, intervenuti per accertare i fatti, hanno ascoltato la versione della scrutatrice. La giovane donna ha giustificato il suo gesto spiegando che il compenso previsto per il lavoro svolto durante le elezioni non era sufficiente.

Il suo comportamento ha sollevato preoccupazioni e ha portato a una denuncia per interruzione di pubblico servizio.