Europee, trionfo PD nell’Agro Nocerino, con Annunziata e Topo

Con il PD al comando, seguito da Movimento Cinque Stelle e Fratelli d’Italia, gli equilibri politici della regione sono chiari

Elezioni Europee voto - Agro24
Elezioni Europee voto - Agro24

Le elezioni europee del 2024 hanno visto un netto successo del Partito Democratico nell’Agro Nocerino Sarnese, dove ha conquistato il 24% dei voti, consolidando così la propria posizione di primo partito nella zona. Il PD ha avuto un testa a testa avvincente per le preferenze personali tra Lucia Annunziata e Raffaele Topo, entrambi vicini ai 60mila voti. Seguono Antonio Decaro con 38.025 preferenze e Sandro Ruotolo con 35.698 voti, mentre Pina Picierno ha ottenuto 27.123 voti.

Il Movimento Cinque Stelle si è attestato al secondo posto con il 21% dei voti. Tra i candidati del partito di Giuseppe Conte, Pasquale Tridico è stato il più votato, avvicinandosi alle 30mila preferenze. Danilo Della Valle, Laura De Vita e Maurizio Sibilio seguono nella lista dei più votati del M5S.

Fratelli d’Italia ha raccolto il 18% delle preferenze. Alberico Gambino, Ines Fruncillo e Raffaella Docimo sono già certi della loro elezione al Parlamento Europeo, rappresentando con orgoglio il partito di Giorgia Meloni.

Forza Italia ha raggiunto l’11% dei voti, sostenuta fortemente dal leader campano Fulvio Martusciello, che continuerà a sedere al Parlamento Europeo per un altro mandato. Tra i più votati anche Antonio Tajani, Antonella Ballone e Angelo Antonio D’Agostino.

Nella lista Alleanza Verdi – Sinistra Italiana, Francesco Emilio Borrelli ha ottenuto il maggior numero di voti, garantendosi così un seggio al Parlamento Europeo.

Nonostante una buona affermazione regionale, l’alleanza Stati Uniti d’Europa non è riuscita a superare la soglia di sbarramento del 4% a livello nazionale, fermandosi al 6% in Campania. Azione, il partito di Carlo Calenda, ha raccolto solo il 3,9% dei voti, non riuscendo così ad ottenere rappresentanza.

La Lega ha sfiorato il 6% in Campania, con Aldo Patriciello come candidato più votato.

Questi risultati delineano un panorama politico in continua evoluzione, dove il Partito Democratico consolida la sua leadership locale, mentre il Movimento Cinque Stelle e Fratelli d’Italia confermano la loro rilevanza. Forza Italia e le altre forze politiche minori mostrano una presenza significativa, sebbene non sufficiente a ribaltare gli equilibri di potere.

Le elezioni europee del 2024 nell’Agro Nocerino Sarnese hanno evidenziato la varietà e la complessità del quadro politico locale. Con il Partito Democratico al comando, seguito da Movimento Cinque Stelle e Fratelli d’Italia, gli equilibri politici della regione sono chiari.