HandBall Genea Lanzara Campione d’Italia: Scudetto Under 20

La vittoria è stata ottenuta ne "La Casa della Pallamano di Chieti", al termine di una stagione difficile segnata da numerosi infortuni

La Genea Lanzara, squadra di Pallamano di Castel San Giorgio, si conferma ancora una volta una realtà di spicco nel panorama della pallamano italiana, conquistando il titolo di campione d’Italia Under 20 per il secondo anno consecutivo. La vittoria è stata ottenuta ne “La Casa della Pallamano di Chieti”, al termine di una stagione difficile segnata da numerosi infortuni.

La partita decisiva

Guidati dal presidente Domenico Sica, i salernitani hanno dimostrato caparbietà e determinazione, battendo nell’ordine Brixen, Cassano Magnago, Camerano e, in una finale al cardiopalma, il Romagna con il punteggio di 22-21. La partita decisiva ha visto la Genea rimontare da un iniziale svantaggio di 2-6, pareggiare al 40′ (14-14) e poi operare il sorpasso decisivo.

La squadra ha festeggiato con entusiasmo il trofeo, dimostrando di essere in costante crescita e pronta per sfide sempre più importanti. Oltre allo scudetto, la Genea Lanzara ha ottenuto numerosi riconoscimenti individuali: Andrea Schipani è stato votato miglior terzino destro, Ivano Rossi miglior pivot e Luigi Arena miglior terzino sinistro e MVP delle Finals.

L’elogio di Coach Pasquale Maione

Il coach Pasquale Maione ha elogiato la squadra: “È stata un’impresa. Quando è arrivato il momento di mettere il piede sull’acceleratore, l’abbiamo fatto, andando in vantaggio negli ultimi minuti. Il gruppo è stato strepitoso, ognuno dei ragazzi ha dato il massimo”.

Con questo risultato, la HandBall Genea Lanzara consolida la sua posizione tra le grandi del settore giovanile italiano, portando a casa il secondo scudetto consecutivo e una medaglia di bronzo nella stagione 2021-22.