Scafati. Aggredì una donna e rubò l’auto: condannato a 5 anni

Un 37enne napoletano è stato condannato dal Tribunale di Nocera Inferiore a 5 anni e 3 mesi di reclusione per aggressione e rapina, avvenuta a Scafati lo scorso agosto. Oltre alla pena detentiva, l’uomo dovrà pagare una multa di 1.200 euro.

La vicenda

Secondo quanto riportato da Il Mattino, l’imputato si è introdotto nell’auto della vittima, una 24enne di Boscoreale, che inizialmente non si era accorta della sua presenza. L’uomo ha aggredito la giovane, spintonandola e colpendola con una gomitata al volto, per poi scaraventarla fuori dal veicolo e fuggire con l’auto.

Alla luce dei fatti, il Tribunale di Nocera Inferiore ha condannato l’imputato per rapina aggravata e lesioni. Inoltre, il collegio giudicante ha disposto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per il 37enne, che sarà legalmente interdetto per tutta la durata della pena principale.