Cava De’ Tirreni: senzatetto aggredisce sanitari e vandalizza ambulanza

L'episodio ha riacceso le polemiche sulla gestione dei senzatetto in città

CAVA DE’ TIRRENI – Momenti di paura lunedì sera in via Tafuri, quando un senzatetto di 49 anni, R.A., ha aggredito i sanitari del 118 e vandalizzato un’ambulanza. Dopo aver chiamato i soccorsi, l’uomo ha rotto i vetri e lo specchietto del mezzo. La polizia ha denunciato l’aggressore per danneggiamento aggravato.

L’episodio

L’episodio ha riacceso le polemiche sulla gestione dei senzatetto in città. Il neo-assessore ai Servizi Sociali, Giovanni Del Vecchio, ha dichiarato che l’uomo ha rifiutato ogni tipo di aiuto, inclusa l’accoglienza in strutture. Come riporta il quotidiano La Città, infatti, non è la prima volta che il 49enne provoca problemi: in passato ha aggredito una barista e un anziano, oltre a creare disordini al pronto soccorso. La situazione rimane critica, con i cittadini e i sanitari che chiedono interventi più incisivi.