Nocera Inferiore. Droga in auto: fermati due giovani

I militari della Compagnia di Cava de' Tirreni hanno arrestato due giovani poco più che ventenni in possesso di numerose dosi di crack.

I militari della Compagnia di Cava de’ Tirreni hanno arrestato due giovani poco più che ventenni in possesso di numerose dosi di crack. La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha arrestato, a Nocera Inferiore, due giovani poco più che ventenni.

I militari della Compagnia di Cava de’ Tirreni, durante le ordinarie attività di controllo del territorio, hanno intimato l’alt a una Fiat Panda. Alla vista degli operanti, il conducente ha accelerato tentando la fuga, compiendo manovre spericolate. L’altro occupante ha lanciato dal finestrino un involucro, che è stato successivamente recuperato dai militari e trovato contenere 20 dosi di crack.

La Fiat Panda, con i due giovani ancora a bordo, è stata successivamente rintracciata a Nocera Inferiore e sottoposta a controllo. Durante l’ispezione, i finanzieri hanno rinvenuto ulteriori 5 dosi di crack e 480 euro in contanti. Su disposizione della Procura della Repubblica, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari per entrambi i giovani. Tuttavia, a seguito del processo per direttissima, uno dei due è stato confermato agli arresti domiciliari, mentre per l’altro è stato imposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza.