Fratelli d’Italia porta la “Questione Montevescovado” in Consiglio Comunale

Fondamentale fare chiarezza sui finanziamenti relativi alla ricostruzione e riqualificazione dell’area

Nocera Inferiore Montevescovado alloggi - Agro24
Nocera Inferiore Montevescovado alloggi - Agro24

NOCERA INFERIORE – Il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Francesco De Prisco, ha richiesto che la questione del quartiere Montevescovado venga portata in consiglio comunale. De Prisco ha sottolineato che i residenti della zona «meritano risposte» e ha sollecitato un consiglio monotematico in cui il sindaco possa illustrare i piani per il quartiere.

Le dichiarazioni di De Prisco

Secondo De Prisco, è fondamentale fare chiarezza sui finanziamenti relativi alla ricostruzione e riqualificazione dell’area. «Il sindaco deve spiegare gli aspetti legati ai vari piani finanziati», ha dichiarato. Tra i fondi citati ci sono il PNRR e i fondi Prius, oltre agli stanziamenti Acer per il completamento delle strutture incomplete. «Non si possono solo annunciare finanziamenti. È prioritario fare un punto su quali e quante sono le risorse a disposizione per Montevescovado», ha aggiunto.

De Prisco ha inoltre posto l’attenzione sugli interventi straordinari, chiedendo verifiche sull’idoneità e collaudo dei prefabbricati che ospitano i residenti. «Il sindaco ci rispondesse, altrimenti siano i cittadini di Montevescovado ad alzare la voce per far rispettare le loro istanze», ha concluso.