Salerno Letteratura: inaugurata la 12ª edizione. Quali saranno le “domande giuste”?

Kafka e "Le domande giuste per provare a interrogarsi sul presente e sul futuro"

Salerno – Ha preso il via sabato 15 giugno la dodicesima edizione di Salerno Letteratura, il rinomato festival letterario che animerà il centro storico della città campana fino al 22 giugno. Con oltre 140 ospiti italiani e internazionali, l’edizione di quest’anno si preannuncia come un’esperienza culturale unica per gli amanti della letteratura.

Omaggio a Kafka e domande sul futuro

Quest’anno, il festival rende omaggio a Franz Kafka nel centenario della sua morte, con un tema centrale: “Le domande giuste per provare a interrogarsi sul presente e sul futuro”. Un invito a riflettere sull’importanza delle domande nell’ambito culturale e sul ruolo fondamentale della riflessione per comprendere il mondo che ci circonda.

Tra gli ospiti di questa edizione figurano nomi illustri come Goffredo Buccini, Walter Siti, Aldo Schiavone, Irvine Welsh e Roberto Esposito, che animeranno una serie di incontri, dibattiti e presentazioni letterarie. Il festival proporrà anche sezioni tematiche dedicate a Kafka e al dialogo tra scienziati e umanisti.

Appuntamenti per tutti i gusti

Salerno Letteratura Festival offre un programma ricco di eventi per tutti i gusti, con laboratori e incontri dedicati ai giovani lettori, appuntamenti speciali legati al cibo e alla nutrizione, proiezioni di film e cortometraggi.

Da segnalare in particolare la collaborazione con L’Università degli Studi di Salerno e con i giovanissimi studenti del Liceo Artistico “Sabatini-Menna”.

Un’occasione da non perdere

Salerno Letteratura Festival è da sempre un’occasione imperdibile per immergersi nel mondo della letteratura e della cultura. Un invito a riflettere, a confrontarsi e a scoprire nuove prospettive. Per il programma completo e per tutte le informazioni utili, consulta il sito ufficiale www.salernoletteratura.com