Napoli. Blitz anti camorra: 22 arresti

Diciassette persone sono state arrestate e cinque poste agli arresti domiciliari durante un'operazione anticamorra.

Diciassette persone sono state arrestate e cinque poste agli arresti domiciliari durante un’operazione anticamorra condotta dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip su richiesta della Dda di Napoli. I 22 indagati sono accusati di vari reati, tra cui associazione di stampo mafioso, tentato omicidio, lesioni, rapina, estorsione, detenzione e porto abusivo di armi da fuoco, e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, tutti aggravati dal metodo mafioso.

L’operazione è il risultato di due filoni investigativi: uno riguardante il clan “Giuliano”, un ramo del gruppo Mazzarella, attivo nei quartieri Forcella e Maddalena; l’altro, relativo alla cosiddetta ‘paranza di San Gaetano’ e al gruppo dei Caldarelli, entrambi operanti sotto il clan Mazzarella nelle aree di Rione San Gaetano e Case Nuove.