43enne si toglie la vita, era incinta del quarto figlio

Una donna di 43 anni, in attesa del quarto figlio si é tolta la vita con delle fascette di plastica legate al collo.

A trovare il corpo esanime della madre in casa sarebbe stato uno dei figli.
La tragedia a Frattamaggiore.

Trasportata all’ospedale san Giovanni di Dio di Frattamaggiore, i sanitari non hanno fatto altro che constatare il decesso. Allertate le forze dell’ordine dai sanitari, è stato disposto subito l’autopsia. Ignoti i motivi del gesto.