46enne stroncato da un malore

Dopo la corsetta, torna a casa, mangia una fetta di anguria e perde la vita. Tragedia, ieri sera, a Eboli. Giuseppe Viviano, postino 46enne sarebbe stato stroncato da un infarto. Inutili i soccorsi.

Viviano lavorava all’ufficio postale di Olevano sul Tusciano, dopo aver prestato servizio a Battipaglia e a Eboli.

Su Facebook tanti i messaggi di cordiglio di amici e familiari. Tutti lo ricordano con un grande affetto. I funerali si svolgeranno domani, venerdì 29 luglio, alle 10,30 nella chiesa del Sacro Cuore al rione Pescara