900 kg di sigarette di contrabbando in casa, arrestato

Quasi una tonnellata di sigarette di contrabbando, stipate in stanze e corridoi, sono state trovate dai carabinieri in un’abitazione di Afragola (Napoli).
Un giovane di 26 anni è stato arrestato, la scorsa notte, dai militari della locale stazione.
Durante la perquisizione, seguita ai servizi di osservazione nel rione Salicelle, i militari dell’arma hanno scoperto che aveva riempito le stanze e i corridoi della sua casa con numerosi scatoloni contenenti 4.492 stecche di “bionde” di contrabbando, in pratica 900 kg circa di sigarette, pronte per l’immissione in vendita sul mercato illegale. L’arrestato è in attesa del rito direttissimo.