Accoglienza rifugiati, summit in Prefettura

Il Prefetto di Salerno Malfi ha chiamato a raccolta 65 comuni della Provincia di Salerno, quelli con una popolazione superiore ai 2 mila abitanti, per accompagnar, sostenere ed incentivare progetti di accoglienza e integrazione dei migranti sul territorio. Al summit erano presenti anche il presidente Regionale dell’ANCI Domenico Tuccillo e Andrea Maurenzi, responsabile del Piano di azione immigrazione per i piccoli comuni.

Un incontro informativo e interlocutorio, durante il quale il Prefetto ha chiesto responsabilità e condivisione del progetto SPRAR, sistema di protezione per i richiedenti asilo e i rifugiati. Ai comuni che aderiranno allo Sprar sarà applicato un tetto di 3 rifugiati ogni 1000 abitanti.

In cambio dell’ospitalità e dell’accoglienza i migranti saranno impiegati in lavori socialmente utili. Il Prefetto e l’Anci affiancheranno e supporteranno gli enti locali. Sarà garantita massima attenzione sul fronte della sicurezza.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati