Aggredisce la ex nonostante il divieto di avvicinamento, arrestato

Ieri pomeriggio il personale del settore di polizia Anticrimine del Commissariato di Cava de’Tirreni, ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Nocera Inferiore nei confronti di T.C., residente a Cava de’Tirreni. L’uomo nonostante il divieto già imposto di non avvicinarsi alla donna in seguito ad un precedente procedimento penale in cui era accusato atti persecutori, lesioni, ingiurie, minacce e maltrattamenti, aveva aggredito l’ex moglie il 30 maggio scorso a Vietri sul Mare tanto da costringerla a ricorrere a cure mediche in ospedale per le percosse e le lesioni subite.

Tali fatti, puntualmente riferiti alla competente autorità giudiziaria, hanno indotto il tribunale di Nocera Inferiore ad emettere la misura custodiale in carcere

T.C. è stato rintracciato dagli operatori di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Cava de’Tirreni presso il reparto di psichiatria dell’Ospedale San Leonardo di Salerno, dove stava tentando di frasi ricoverare ed è stato trasferito presso il carcere di Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati