Aggredisce la madre con un cacciavite, arrestato 28enne

Pretendeva dalla madre i soldi per comprare la droga e quando la donna si è rifiutata l’ha colpita in varie parti del corpo con un cacciavite e delle forbici. Arrestato dai carabinieri un 28enne iracheno domiciliato a Secondigliano. La donna fortunatamente è riuscita a fuggire fino a raggiungere la stazione dei carabinieri. I militari si sono recati nell’abitazione luogo dell’aggressione dove hanno trovato e arrestato l’uomo e sequestrato le armi. La vittima è stata trasportata in ospedale dove le sono stati medicati i traumi e le escoriazioni. L’arrestato dopo le formalità è stato portato a Poggioreale.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati