Al via il Premio Amici di Ischia

Si aprirà con la giovane attrice e romanziera Claudia Conte, la sesta edizione del Premio Amici di Ischia. Alla polivalente artista romana, andrà il premio “Letteratura Giovane” per il suo ultimo e recentissimo capolavoro, il romanzo a sfondo sociale “Il Vino e le Rose – eterna sfida fra il bene ed il male” per Armando Curcio.

Il premio, anche quest’anno è organizzato dall’associazione internazionale “Amici di Ischia” che conta fra le sue file anche nomi assai importanti e che raccoglie nel mondo, i sinceri estimatori dell’isola verde. E sarà il presidente onorario di turno Gianni Donzelli, noto imprenditore napoletano, a conferire il premio alle professioni al giovane notaio Marco De Ciutis, protagonista di iniziative a tutela delle pinete dell’isola d’Ischia. Il sovrintendente Aldo Imer riceverà invece un riconoscimento per essere l’ideatore della manifestazione “Torri in Luce, Torri in Festa”, che quest’anno (16-27 giugno) arriva alla sua settima edizione.

Per l’impegno nella salvaguardia della sicuerzza e del buon nome dell’isola, quest’anno il premio speciale andrà agli uomini ed alle donne della Polizia di Stato. A ritirare il premio, sarà il questore di Napoli Antonio De Iesu. Per l’impegno sociale e civico, Amici di Ischia premierà attraverso il giudice Alberto Capuano, dirigente del Tribunale di Ischia, la signora Grazia De Felice, la “mamma coraggio” che dopo aver subito ben tre tentativi di accoltellamento da parte dell’ex marito, oggi è testimonial delle campagne contro il femminicidio. A Ischia saranno con lei i genitori di Stefania Formicola, la mamma uccisa il 16 ottobre 2016 dal marito, assieme alla criminologa Antonella Formicola ed all’avvocato Libera Cesino che rappresenta nelle udienze i parenti delle vittime di femminicidio.

Il premio alla carriera verrà consegnato all’attrice teatrale e cantante Rosa Miranda, di recente approdata anche al cinema e nota per aver condiviso lunghi anni di attività professionale sul palcoscenico con artisti del calibro di Mario Merola, Luca De Filippo, Vincenzo Salemme, Biagio Izzo.

Per la sezione imprenditoria al femminile, premio a Valeriana Mariana, presidente delle imprenditrici delle Marche, editrice, fashion blogger e di recente nominata nella commissione cultura e istruzione del Congresso degli Stati Uniti.

Per la sezione Moda, il premiato quest’anno è Tony Ranalli giovane stilista titolare del marchio La Tonnere Studio, una grande esperienza internazionale e le collaborazioni con marchi di prestigio come la Cavalli e altri.

Altro premio alla carriera, questa volta giornalistica, a Massimo Milone, già capostruttura Rai Campania e da alcuni anni direttore di Rai Vaticano. Milone è un’altra vecchia conoscenza dell’isola d’Ischia, così come l’attore Gino Rivieccio al quale verrà consegnato il premio “Amo Ischia” da quest’anno intitolato alla memoria del compianto barone Gaetano Altieri, socio fondatore dell’associazione internazionale Amici di Ischia.

Sulle note di chitarra del maestro e compositore Franco Patalano la serata si concluderà con il premio per l’innovazione artistica che verrà consegnato anche a nome di tutto lo staff a Nando Mormone, produttore di Made in Sud e direttore artistico del teatro Cilea. Un prolungamento del premio Amici di Ischia – che è patrocinato fra gli altri da assessorato al Turismo della Regione Campania e Città d’Ischia) si avrà sabato 24 giugno a Forio, nell’ambito del gala offerto nel magico scenario della Villa Luisina dal presidente Donzelli, con la consegna del premio alla carriera televisiva al notissimo attore e conduttore televisivo Giancarlo Magalli.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati