Al via la prima edizione di Festambiente Beni Comuni di Legambiente

Al via la prima edizione di Festambiente Beni Comuni di Legambiente nella splendida cornice del Parco Eco Archeologico di Pontecagnano, divenuto negli anni il simbolo del recupero e della valorizzazione di un bene riconsegnato alla collettività, grazie alla gestione del Circolo Legambiente Occhi Verdi. Appuntamento venerdì 23 e sabato 24 giugno dal tramonto fino a sera con incontri, laboratori didattici per più piccoli, spettacoli musicali, area food per degustare prodotti della terra.
Festambiente Beni Comuni si presenta come un’ agorà all’aria aperta dove condividere l’idea di gestione e valorizzazione dei numerosi Beni (pubblici, confiscati, ecc) che languono inutilizzati nel nostro territorio e che rappresenterebbero uno strumento ed un’ occasione per realizzare progettualità di aggregazione sociale, di rigenerazione urbana , quello che viene definito un sistema di welfare sociale.
Festambiente Beni Comuni rappresenta una delle tappe della nuova avventura di Legambiente Campania targata “Custodi di Bellezza nella Campania Sostenibile” con il sostegno di Fondazione con il Sud. Oltre 160 laboratori di educazione ambientale presso le aree protette gestite dall’associazione destinati a tutte le fasce d’età, 90 laboratori di educazione ambientale presso istituti scolastici destinati a scuole di ogni ordine e grado, realizzazione di orti didattici e urbani;Festambiente e Campi di Volontariato per giovani italiani e stranieri a Capri, Ottaviano, Paestum, Pontecagnano per promuovere con pratiche green e comportamenti sostenibili la bellezza,l’arte, la storia della Campania Sostenibile.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati