Allagamenti. I nocerini si rimboccano le maniche

I giovani nocerini si mobilitano per aiutare le famiglie colpite dagli allagamenti. In molte case i rubinetti sono a secco, così
stamani alcuni ragazzi, in maniera del tutto spontanea e volontaria, si sono organizzati per fornire acqua ad alcuni residenti dell’area tra Villanova e Cicalesi.

Nella zona i disagi sono ancora tanti. Si lavora per ripulire i locali terranei invase dalle acque del fiume che ha rotto gli argini. Si contano i danni, si confida nei risarcimenti ma soprattutto si invocano interventi di messa in sicurezza.

Nel frattempo la macchina della solidarietà si è messa in moto: i cittadini si aiutano gli uni con gli altri, si rimboccano le maniche per ritornare alla normalità.