Amalfi. Turiste aggredite da un tassista

I carabinieri hanno denunciato a piede libero un tassista di Amalfi, G.P. di 52 anni, per lesioni personali.

Due turiste australiane hanno denunciato che un tassista le aveva aggredite a seguito di un diverbio. Dal racconto è emerso che le ragazze, giunte ad Amalfi da Sorrento, in Piazza Flavio Gioia avevano chiesto al tassista di essere accompagnate presso un hotel poco distante dal centro, pattuendo il prezzo.
Giunti alla struttura però l’uomo avrebbe chiesto alle due turiste una cifra più alta di quella concordata per aver trasportato anche le valigie. Alla richiesta di spiegazioni, l’uomo ha inveito contro di loro per poi aggredirle. Le donne sono riuscite a divincolarsi lasciando all’uomo la cifra richiesta.

I militari hanno identificato e denunciato l’uomo,

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati