Ambiente: anche Cava al Focus Group E-Waste

L’Amministrazione Servalli, con il vicesindaco con delega all’Ambiente, Nunzio Senatore, ha partecipato al “FOCUS GROUP E-WASTE”, organizzato in collaborazione con l’Università di Napoli Federico II – Facoltà di Ingegneria, sul tema della filiera RAEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche).
Il Focus si è inserito in un progetto di studio che ha visto la collaborazione delle tre KIC (Climate, EIT Digital e EIT Raw Material) e di ulteriori partner quali ASTER, CEFRIEL, ENEA, SINERGIS, TELECOM Italia, con l’obiettivo di analizzare i dati disponibili sui processi di raccolta e trattamento dei RAEE e individuare i fabbisogni esistenti in termini di conoscenza e strumenti.

Attraverso una serie di attività guidate, i partecipanti al Focus Group hanno potuto avviare una discussione sulle principali linee evolutive sulla filiera RAEE.

In particolare sono stati individuati quattro principali temi di riflessione e di proposte operative per future attività di sviluppo.

“La partecipazione a queste iniziative – afferma il vicesindaco Nunzio Senatore – rientra nella strategia di essere presente ai massimi livelli anche nelle attività di studio e di proposta per migliorare la gestione dei rifiuti. In questo caso la discussione si è focalizzata sullo smaltimento degli apparati elettronici e sulla ricerca di soluzioni per rendere sempre più efficaci gli strumenti di raccolta e condivisione dei dati, anche relativi alle normative, tracciabilità delle apparecchiature e dei singoli componenti conferiti alle stazioni di raccolta e la sensibilizzazione che deve come sempre passare per la corretta educazione nelle scuole. Un lavoro importante che si deve tradurre in attività concrete al fine di ottenere il massimo impatto e beneficio sul territorio”

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati