Angelo Amato è stato eletto presidente della sezione Coldiretti Costiera Amalfitana

Angelo Amato è stato eletto presidente della sezione Coldiretti Costiera Amalfitana. L’elezione si è svolta a Tramonti alla presenza del presidente provinciale Vittorio Sangiorgio e del direttore Enzo Tropiano. Compongono il direttivo Walter Vecchi, Chiara Gambardella, Marco Varano, Consiglia Santarpia, Generoso Bove, Giovanni De Riso, Vincenzo D’Avino e Andrea Bonito. E’ una scelta che va nella direzione del rafforzamento della presenza Coldiretti in un territorio a forte vocazione agricola ma che ha risentito negli anni passati di una forte crisi che ha portato alla chiusura di molte aziende. “La Costa d’Amalfi deve diventare un modello di innovazione sostenibile e la punta d’eccellenza agroalimentare di tutta la provincia – sottolinea il presidente di Coldiretti Vittorio Sangiorgio – prima di pensare a proposte fantasiose come gallerie o modelli viabilità assolutamente non contestualizzati, bisogna risolvere i problemi che attanagliano il territorio. Penso alle frane, ad esempio, che interrompono le strade nei periodi invernali o alla viabilità perennemente bloccata nei periodi estivi con gravi disagi per cittadini e turisti. Coldiretti ritiene indispensabile implementare le Vie del Mare, attualmente unica alternativa per la Costiera. Bisogna, inoltre, dare la possibilità agli agricoltori di installare monorotaie e teleferiche per agevolare il lavoro sui terrazzamenti e creare meccanismi di gestione delle acque per affrontare il cambiamento climatico in atto”.