Angri. Allerta meteo, rischio frane e allagamenti

Allerta meteo ad Angri. Rischio frane e allagamenti, l’appello del sindaco.

“Visto l’avviso di allerta meteo della protezione civile regionale del 10.9.2017 ore 13.22 con il quale da comunicazione della previsione di rovesci e temporali di forte intensità a partire dalle 22.00 e per le successive 24 ore sul territorio;

Visto il Verbale del COC con il quale si dispone la diramazione di un avviso per tutto il territorio ed in particolare :

A_ zona pedemontana : per la possibilità di innesco di frane superficiali o colate rapide di fango con trasporto a valle di materiale solido;

B_ zona a valle: possibili esondazioni del rio sguazzatorio, dei canali di bonifica e del canale S. Tommaso;

INVITA

I cittadini tutti e con particolare riferimento a quelli residenti nelle zone sopradette, a prestare la massima attenzione in presenza di fenomeni temporaleschi osservando le seguenti cautele:
– Non percorrere le strade pedemontane più interessate dai fenomeni; ( Cupa Mastrogennaro, Alveo S.Alfonso, Ponte Aiello, monte Taccaro, Satriano) ( Orta Longa- Orta loreto –Orta Corcia);
– Non allontanarsi dalle proprie abitazioni se non per urgenze;
– Non sostare o transitare nei pressi di alberi , campanili etc.-
– Non esercitare attività che comportano assembramento di persone;

Si comunica che è stato attivato il servizio di monitoraggio del territorio con apposite squadre composte da agenti di polizia municipale e tecnici comunali come da piano di protezione civile comunale.
Dispone la divulgazione e diffusione del presente avviso”.