Angri. Arriva la proroga per la Soget

Nonostante tutto la Soget resta sul territorio angrese. Nei prossimi sei mesi, il tempo necessario per tornare alle urne, la società di Pescara si occuperà, per conto dell’ente di Piazza Crocifisso, dei Tributi minori:Tosap, Igp, Dpa e Tarig (ovvero imposta sulla pubblcità, imposta pubbliche affissioni, imposta materiale affissione dei manifesti e imposta occupazione spazi pubblici).

La proroga determina di fatti un’appendice, fino al prossimo trenta giugno, del servizio in essere ottenuto dalla società di Pescara nel 2009 durante la gestione commissariale.

La determina è stata approntata dal settore programmazione e risorse per evitare una vacatio nella gestione della riscossione dei tributi ed è, quindi, tesa ad evitare nuovi possibili contenziosi.

Una proroga tecnica poiché il Consiglio comunale ha espresso indirizzo di esternalizzare il servizio di riscossione e accertamento dei tributi minori mediante affidamento con convenzione all’azienda speciale Angri Eco Servizi.

Linee di indirizzo contenute anche nella delibera firmata dal dirigente Lazzazzera.

Luciano Verdoliva

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati